INSEGUITO DAL RAFFREDDORE

 

Image

C’è chi crede che la neve sia la causa del suo raffreddore, chi aspetta che qualcuno possa amarlo di più, chi crede che il denaro sia sempre nelle tasche di qualcun altro. Tutto ciò è credere nel nulla!

Ogniqualvolta ti allontai dall’assunzione di responsabilità, intesa come capacità di manifestare nell’esistenza ciò in cui credi, stai mettendo problema e soluzione uno staccato dall’altro. Il problema esiste perchè c’è sempre la soluzione esattamente lì, dov’è il problema stesso. Credere che siano separati è l’inganno in cui dimora l’illusione.

Ma cos’è questa tanto declamata “illusione”? E’ la proiezione del tuo mondo interiore, quello che scegli e decidi nella tua mente legato alle tue credenze. Se una persona crede di essere sfortunata, e lo crede profondamente, ecco che il mondo mostrerà questa sua verità. Perde il portafoglio, scivola su una buccia di banana, discute con il capo ufficio … Insomma, il suo credere di essere sfortunato troverà un posto nel mondo, poiché il mondo, l’universo, Dio o come lo vuoi chiamare tu, risponde sempre alle tue richieste.

Ora, sulla base di questa nuova visione che tra l’altro sta prendendo piede nella mente collettiva, di chi è la responsabilità se prendi il raffreddore? Puoi comprendere  che forse,la causa del tuo raffreddore è da ricercare ben più lontano dalla neve che scende? E vuoi vedere che la neve è solo la punta dell’iceberg?

Proprio così! La causa è da ricercare nella profondità della tua mente, nella tristezza di non essere riuscito a completare qualcosa, nella paura di compiere determinati passi, nel credere di essere così fragile da vedere il mondo come un nemico. Nulla di tutto questo è vero, se non nella tua mente che, forte del suo potere, deciderà che è proprio così e tu crederai che la sfortuna guarda sempre le stesse persone.

Lo scettro del potere è sempre stato nelle tue mani! Tu puoi scegliere e decidere di portare il bello o il cattivo tempo nella tua preziosa vita e nessun altro è responsabile di questo. Comprenderlo è l’atto più straordinario che tu possa immaginare. Vedila, per ora, in questo modo: hai una grandissima abilità nel rendere la tua vita un inferno. Anche questa è un’attitudine legata al potere personale. E ti invito a pensare che anche l’inferno ha il suo esatto contrario, così come la paura, l’odio, il rancore, la gelosia, l’invidia …

Oggi prova a credere che il raffreddore o qualunque altro disagio tu stia sperimentando è un messaggio che la vita ti sta dando con forza: cosa ti sta dicendo? Cosa ti racconta la vita di te stesso che ancora non hai compreso? Prendi carta e penna, scrivilo, rifletti, affidati all’Universo o a chi vuoi tu per la risposta. Interrompi, da oggi, il vortice che tira verso il basso e che ti rinchiude nella trappola che la vita dipende da agenti esterni a te.

La felicità comincia da te! Accorgiti.

One thought on “INSEGUITO DAL RAFFREDDORE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...