SBAGLIARE E’ LA STRADA VERSO L’ECCELLENZA

fear courage business man cartoon character concept

Che cos’è giusto o sbagliato?
Chi detta le regole del gioco della vita?
Consideri l’errore un modo per migliorare o per fermarti?
Quante volte non hai intrapreso qualcosa per paura di sbagliare?

Rifletti su questo: sbagliare è la strada verso l’eccellenza. Il vincente, quando cade, pensa in termini di esperienza, progresso, possibilità, superamento dei limiti. Usa la vergogna, l’ansia, la paura di non farcela come motore per rialzarsi più forte di prima, perché sa perfettamente che cadrà molte altre volte. Ho letto da qualche parte che perfino i migliori battitori di baseball sbagliano sei volte su dieci. Fu una tostatura sbagliata a far nascere la famosa birra Guinness ed è grazie agli innumerevoli tentativi di Edison che abbiamo la lampadina. Sono i “no” che riceviamo a stimolare la determinazione.

Smetti di credere che c’è un modo uniforme per raggiungere un obiettivo: ognuno deve trovare il suo e non è detto che sia uguale a quello di qualcun altro. Fare bene qualcosa per te può essere diverso da fare bene qualcosa per qualcun altro. Affrontare la paura di sbagliare è meno impegnativo che tenersi dentro questa stessa paura per tutta la vita. E’ un paradosso, ma chi non corre mai qualche rischio vive con il terrore che qualcosa possa andare male. Non è alla ricerca della sicurezza che devi dedicare il tuo prezioso tempo bensì nello sperimentare nuove strade, nuove possibilità. C’è un modo semplice per superare le proprie paure ed è affrontarle. Negare alle emozioni il diritto di esistere equivale a renderle ancor più forti. Considerarle come componenti fondamentali per la nostra vita, un aiuto fondamentale per comprendere la strada che stiamo percorrendo equivale a renderle libere. A niente e nessuno piace vivere in gabbia.

La mentalità della “vittima” assume molte forme, è sottile e a volte irriconoscibile. La presenza della paura indica che stai crescendo: accettala e così accetterai le sfide della vita.
Accorgiti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...