EMOTIONAL FREEDOM

emotion cards 2

“La vita emozionale è un campo che, esattamente come la matematica o la lettura, può essere trattato con maggiore o minore capacità, e richiede il suo specifico insieme di competenze. E il livello di abilità di una persona in questo senso è fondamentale per capire come mai un individuo ha un’esistenza prospera mentre un altro, dotato di pari intelletto, conduce una vita senza prospettive: l’attitudine emozionale è una meta capacità, e determina l’essere in grado o meno di impiegare qualsiasi altra nostra dote, incluso l’intelletto grezzo”
(Daniel Goleman)

Chi ha veramente successo – nel senso di chi è in grado di far succedere, far accadere consapevolmente – è sempre padrone di sé e delle sue proprie emozioni. Le emozioni sono la mappa per visitare la vita interiore. A seconda di cosa proviamo, possiamo comprendere la direzione in cui stiamo andando. Disimparando alcune emozioni e sviluppandone altre, sviluppiamo un controllo sulla nostra esistenza, dando direzione alla nostra vita.

Le emozioni hanno una forma che si espande dentro di noi. Con un po’ di allenamento possiamo riconoscerle e renderle amiche anziché reprimerle rendendole nemiche nascoste della nostra esistenza. Ricorda: tutto ciò che reprimi continua a insistere per farsi sentire e lo farà in ogni modo.

Fai un piccolo esperimento: elenca su un foglio le emozioni che conosci. Ti potresti accorgere, forse, che il tuo elenco è misero e che per arricchirlo hai bisogno di pensare. Eppure dovrebbe essere facile, considerato che siamo fatti di emozioni che sperimentiamo in ogni attimo della nostra giornata.

Accorgiti!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...