APPREZZA IL MONDO COS’I’ COM’E’

10525853_804200726278985_8028510840843727893_n

La frase “sono cose che succedono” si usa spesso per mettere in prospettiva una sventura, in particolare se si tratta di cose accadute ad altri. Ma quando qualcuno che ci è vicino muore, ci lamentiamo dicendo “Povero me” e “Come è potuto succedere?”. Improvvisamente esistono due criteri: uno per il prossimo e uno per noi stessi, ma la persona evoluta riesce ad applicare “sono cose che succedono” anche alla propria vita, riconoscendo che gli eventi, per quanto spiacevoli, sono del tutto conformi alla natura delle cose. Gli uomini sono turbati non dalle cose che accadono, ma dall’opinione che danno alle cose che accadono. (Epitteto)

Apprezza il mondo così com’è e non come vorresti che fosse.
Questa è una delle chiavi per aprire la porta della vera felicità.
Accorgiti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...