WALKING OR NOT WALKING, THAT IS THE QUESTION

IMG_8465

La maggior parte di noi è come le foglie d’autunno che cadono e volano sospinte dal vento, per poi finire a terra. Altri sono come le stelle che si muovono su un percorso fisso, dove nessun vento le può raggiungere: hanno ben chiaro la propria legge e la propria rotta. Questi ultimi sanno bene che l’essere spirituali comporta l’accettazione della vita così come arriva, perché conoscono come fluire in essa, mantenendo dentro di loro un unico obiettivo: essere felici. Quella felicità che è capace di far trovare il vantaggio in ogni situazione: è possibile tutto ciò. Ti basta solo conoscere te stesso. E tanto più conoscerai te stesso, tanto più scoprirai la bellezza di non conoscere. Siamo esseri unici e nella nostra unicità siamo infinitamente articolati. Scoprire una verità comporta il fatto di portarne un’altra nuova da scoprire, e un’altra ancora, e così fino al nostro ultimo respiro.

Può essere faticoso fare il primo passo, ma se ad esso ne aggiungi un altro e un altro ancora, ti scoprirai a camminare. In ogni nuova avventura della vita, siamo come bambini piccoli che devono imparare a camminare, nuovamente. Non ricordiamo più la fatica che abbiamo fatto quando abbiamo camminato la prima volta, quando avevamo indosso le vesti del bambino. Ora, con il vestito da adulti, crediamo di essere capaci, ma non è così. Solo una parte di noi, quella mentale, conosce come fare a camminare nel corpo fisico. L’altra, quella più profonda, deve imparare nuovamente ogni volta, di nuovo.

Ed è qui la scelta: camminare e fermarsi quel tanto per riprendere fiato, per poi continuare un altro cammino o fermarti nel lamento mentre guardi gli altri che ti passano davanti?
Accorgiti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...