NIENTE CAMBIA SE NON CAMBI NIENTE

IMG_9377

Hai notato, forse, come i primi pensieri del mattino siano i conduttori dell’intera giornata? Avrai certamente sentito il modo di dire “mi sono alzato con il piede sbagliato” o, comunque, ti sarà capitato di svegliarti di malumore. Ecco: ricorda proprio quel momento, quel mattino in cui ti sei alzato con il piede sbagliato. Com’è andata la tua giornata? Quasi certamente alcune situazioni hanno preso la piega “sbagliata” a tal punto da farti irritare e mantenere quella sensazione fino a sera.
Ti scrivo cosa faccio quando succede di svegliarmi con il piede sbagliato.
Chiudo gli occhi e immagino di creare alcune bolle di sapone e di mettere al loro interno i pensieri che disturbano la mia serenità. Quando il pensiero è all’interno, immagino di toccare la bolla di sapone con il dito la vedo sparire in un attimo. A ogni bolla che sparisce al tocco magico, dico “grazie” pronunciandolo sottovoce. Questo è uno dei miei modi per riempire la mente di gratitudine. Un uso consapevole della propria energia è sempre conveniente.  Accorgiti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...