WALKINGCOACHING

1908452_933705866661211_8842619425995376866_n

Cammino con Roberta per la nostra WalkingCoaching e mi racconta della sua amica che le è stata così vicino quando suo il marito l’ha lasciata. Dispensava consigli, l’ha aiutata a uscire di casa quando aveva solo voglia di piangere, l’ha stimolata a guardare la situazione da un altro punto di vista. C’era sempre, attenta, disponibile: una presenza costante.

Roberta, a questo punto della sua storia, comincia ad alzare la testa rispetto alla sua separazione; sono cambiati gli orizzonti, diventati più ampi e ricchi di possibilità. Ma all’amica, quella che le era stata così vicina, non piace la nuova Roberta con la testa alta. Preferiva quella con le spalle curve, il pianto facile, gli orizzonti grigi. Che fare dunque? Niente di meglio che cercare di riportare la situazione com’era una volta utilizzando la leva del senso di colpa. Perché non c’è nulla di meglio che far sentire qualcuno colpevole per poterlo manipolare. Ma Roberta non ci casca: si accorge. Accidenti: la faccenda si complica. Cosa accadrà da adesso in poi?  Lascio a voi il piacere di scrivere il finale e sapete perché? Per il semplice motivo che a tutti noi è successo almeno una volta nella vita di avere un’amica o amico volenteroso di aiutarci con un unico obiettivo: quello di poter stare nel mal comune-mezzo gaudio, la condizione più fallimentare in cui ci possiamo infilare.  Molto meglio gioire insieme dei momenti felici, piangere per quelli tristi, sostenersi nei cambi di percezione.

Roberta non traballa più. Ora appoggia i suoi piedi su una fiducia solida: quella che ripone in sé stessa. Avanti tutta, dunque, un passo alla volta. E chissà che diventando un esempio per la sua amica traballante, non possa in qualche modo esserle d’aiuto. A Roberta auguro un “accorgiti” grande come tutto l’Universo.

Roberta è un nome di fantasia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...