SCELTE ACCURATE

11057858_981757761856021_7670705174193118963_n

 

Ciò con cui l’essere umano fa i conti ogni giorno è tra la paura e l’amore. Entrambe sembrano accadere nella vita ma, in realtà, vengono scelte con cura per fare esperienza.

Il compito fondamentale da svolgere consiste nell’arrivare al punto in cui sappiamo di poter gestire qualunque delle due si presenti sul nostro cammino, nel bene e nel male. Si può iniziare a pensare che ci sono differenti tipi di paura, ma una è quella più tremenda: la convinzione di non riuscire a gestire qualcosa. E’ quando davanti a una situazione formuliamo la frase: “Non ce la farò mai …” il momento propizio per imparare una lezione fondamentale: educarci ad accettare la paura come parte necessaria della crescita, e poi andare avanti. Qualche indicazione per diventare padrone del tuo castello mentale:

  • Mai negare il diritto di esistere a nessuna emozione. Se lo farai essa si manifesterà nella tua vita con ancor più forza.
  • Prendi atto di come stanno le cose, dalla più piccola sensazione al dolore più grande.
  • Assumiti la responsabilità di ciò che stai vivendo. Anche se inizialmente potrai pensare che non è così, sei responsabile della tua vita al 100%. Questa assunzione di responsabilità ti aiuta ad essere libero di scegliere diversamente.
  • Dai sempre un’etichetta alla paura: paura per … paura di …
  • Scrivi: è il potere più grande che possiedi!
  • Pensa positivo: forse pensare positivo non cancellerà la paura, ma se comincerai a considerarla una componente del tuo universo, se non le neghi il diritto di esistere, allora cesserà di terrorizzare.
  • E soprattutto: accorgiti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...