BENVENUTO PASSATO

Continuano le modalità per ripulire la mente e l’anima dal passato perché come stai imparando a comprendere, le nostre vite sono determinate da esso, in special modo da quegli eventi che abbiamo dimenticato o che tendiamo a rinnegare. Se restano latenti possono gettare lunghe ombre che oscurano il presente e il futuro. L’emozione in questo caso con cui fare i conti è generalmente la vergogna, una delle  appendici che appartengono alla paura.

Nel territorio del non detto regnano regole tacite che impongono di non discutere mai di certi argomenti.  A volte alcuni di noi credono di aver superato un piccolo pezzetto di passato, ma non è così poiché sentono ancora il cuore gonfio di dolore. Prendere le distanze da un episodio del passato può essere conveniente, almeno in prima battuta, se poi si sceglie di affrontarlo per mettere in atto la trasformazione.

Ora qualche domanda: Hai qualche segreto che ti porti dentro da tempo? C’è qualche situazione che come un grosso rospo, ti impedisce di deglutire fluidamente la vita? C’è qualcosa di te che non vuoi far sapere o non vuoi mettere in evidenza? Custodisci un segreto altrui che ti pesa sul cuore? C’è qualcosa di cui ti vergogni e che non hai mai confidato a nessuno? Potresti essere da tra coloro che hanno risposto “no”  a tutte le domande: ottimo! Tuttavia, se anche solo una di queste domande ti risuona, prendi carta e penna, trova un momento di intimità e metti il tuo “segreto” nero su bianco.  Mentre svolgi l’esercizio puoi notare quali ricordi, pensieri ed emozioni si muovono dentro di te, nel tuo corpo e nella tua mente e dai loro la possibilità di esprimersi. Il solo fatto di esaminarli attenua gli effetti che hanno prodotto fino ad ora.

Terminata la tua indagine ed espresse le emozioni, piega il foglio e su una parte bianca scrivi: “Accetto con amore ogni parte di me”, appoggia il foglio sul cuore, chiudi gli occhi e ripeti la frase più volte, sia mentalmente che a voce alta, fino a quando avrai una percezione di verità, una sensazione di benessere e di accettazione. Solo allora potrai “regalare” il tuo segreto all’Universo, che sarà lieto di accoglierlo e trasformarlo in ciò che è più conveniente per te in quel momento.

E’ un esercizio semplice nella sua applicazione. La difficoltà potrebbe nascere dal credere di non avere tempo o quant’altro possa rimandare l’esperienza. Ricorda che ti è stata data la più alta forma di libertà: scegliere e decidere. Dunque, a te la scelta. Accorgiti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...