OGGI E’ GIA’ DOMANI

E’ oggi che crei il tuo domani. Il tuo futuro si sta plasmando proprio adesso. Se la persona che desideri essere in futuro è amorevole, ricca, forte, sana, svolge una professione che ama ed ha relazioni appaganti, agisci come se la incarnassi ora. Tieni le spalle dritte, il mento alto e cammina con fierezza mantenendo un bel portamento sicuro e deciso. Diventi come ti senti: è una verità semplice e molto potente.

Il futuro che desideri va pensato, scritto e interpretato.  Necessita di tempo dedicato. Mettilo nero su bianco come se tutto fosse già accaduto un anno fa: “Lo scorso anno è stato magnifico! Ho scritto il mio libro e ho trovato un ottimo editore. Mi sono occupato/a della mia salute facendo movimento e mangiando sano. La mia professione è decollata ed ho una relazione appagante con un partner che mi ama e mi sostiene e che amo e sostengo. Sono fiero/a di me.”  Poi svolgi lo stesso esercizio raccontando il futuro come se fosse accaduto tre, cinque, dieci, vent’anni fa.

IMG_0173

I pensieri e le emozioni attuali hanno un rapporto diretto con i mattoncini che crei per il tuo futuro. Più hai fiducia in te nel presente, più il tuo futuro sarà ricco e pieno. Più hai timore nel presente, più il futuro ti spaventerà.

Proprio ora stai creando il tuo futuro, quindi ora in questo stesso istante puoi  creare il futuro che desideri. Inverti il motto “Se non vedo non credo” e trasformalo in “Lo vedo quando credo”. Anche se può sembrare strano o insolito dal punto di vista della logica, inizia proprio ora a credere che puoi e vuoi avere un futuro meraviglioso, e i fatti lo confermeranno. Accorgiti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...