ENERGIA

L’energia scorre nella direzione verso cui è diretta la nostra intenzione.  Quando parlo di energia intendo i pensieri, le parole e le azioni che usiamo per descrivere noi stessi e il mondo, e l’intenzione è la volontà di confermare a noi stessi che è proprio così.

Puoi immaginare l’intenzione come la freccia e i pensieri, le parole e le azioni come la forza per lanciarla nel centro. Se il pensiero è di non farcela, che sarà durissima riuscirci o che non fa per te, ecco che metterai energia e forza in quell’intento con risultati assolutamente adeguati e coerenti con esso.

IMG_0867

Se il mio intento è forte del fatto che –  cascasse il mondo – arrivo al risultato stabilito, ecco che la stessa energia usata per non farcela produrrà il risultato opposto. Hai letto bene: la stessa energia. Non è differente e men che meno arriva da due fonti differenti. La Fonte rimane sempre uguale, potente e pronta a realizzare il nostro intento. E’ la nostra scelta decisione che precisa quale direzione prendere in funzione dell’esperienza che abbiamo scelto di fare.

Oggi puoi cominciare a prendere coscienza di questa energia facendo questo:

  • Analizza la tua vita osservando gli oggetti intorno a te che –anche solo guardandoli- ti infastidiscono o percepisci che non sono più nelle tue corde
  • Prendi una bella scatola e riponili con cura e poi vendili o regalali a chi ne può fare buon uso
  • Scrivi gli obiettivi che ti sei prefissato/a e che rimandi da tempo: pianifica cominciando dal più semplice e compi una prima azione (anche piccola) entro fine giornata
  • Riordina e organizza l’ambiente dove lavori o una stanza della casa, fai quelle telefonate che rimandi da tempo e rispondi alle mail in sospeso
  • Esamina le tue convinzioni principali: i “non posso – non ci riesco – lo faccio dopo – non fa per me – lascia perdere” che abitualmente ti racconti per non prenderti quell’impegno costante e quotidiano che ti porta verso una vita più felice
  • Celebra i piccoli successi, canta, balla, respira, usa la voce per comunicare la tua felicità

Stai già pensando che oggi non è giornata e che lo farai quando avrai tempo? Fai così: comincia con uno solo dei passaggi di questo elenco e domani scegli di farne un altro. E se non trovi il tempo per compiere nessuna di queste azioni, allora vai allo specchio, guardati dritto/a negli occhi e di a te stesso/a: “Piantala di lamentarti”. Accorgiti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...