DIRE LA VERITA’

Forse non sai, o forse sì, che i bambini sono molto intuitivi: leggono spesso nella mente degli adulti e sono in grado di vedere l’alone intorno alle persone chiamato aura. Quando sono molto piccoli, a volte rimangono incantati a guardarti, come se avessero visto qualcosa di meraviglioso e, da più grandicelli, ti riferiscono che lo zio è arrabbiato con la zia e vorrebbe strangolarla.

Molto spesso in queste occasioni viene detto loro che sono troppo fantasiosi, di smettere, che non è vero niente, e tutto perché gli adulti coinvolti ha perso la capacità di vedere: hanno perso il loro intuito. E così che molti di noi faticano a immaginare, ad andare oltre il conosciuto, di credere che ci possa essere un mondo diverso da quello che vivono.  Hanno imparato a trarre un’unica conclusione: “Se dico la verità verro punito/a”.  Hanno imparato nel corso degli anni, a mentire per salvare la faccia, per non essere punito/a o, in alternativa, a non esprimere ciò che vede e intuisce.

IMG_0897

E’ piuttosto complicato che una relazione si sviluppi in modo limpido quando la capacità di esprimersi sinceramente è stata in qualche modo tarpata, e diventa di conseguenza altrettanto complicato porre rimedio ai problemi che possono sorgere all’interno di una relazione: il timore, a volte il terrore di dire la verità è paralizzante.

Se ti è capitato di essere in una situazione in cui hai avuto difficoltà a esprimere i tuoi pensieri, o se vuoi cominciare a rinnovare la tua relazione, qualunque essa sia, puoi iniziare da alcune affermazioni. Ti suggerisco di leggere quelle che ti propongo e di ripeterle con gli occhi chiusi, sentendo come vibrano le parole dentro di te. Se ci fosse qualche nota stonata, riscrivile dando un senso che sia solo tuo e che possa generare un sentimento positivo quando ne pronunci le parole.

“Manifesto i miei sentimenti senza sentirmi in pericolo”

“Quando dico la verità sono apprezzato/a”

“Dire la verità ha un beneficio per me e per gli altri”

“Sono al sicuro ogni volta che dico la verità”

Che ci piaccia o no la mente umana ha il potere della telepatia: ciò che non comunichiamo a parole viene ugualmente percepito dai nostri gesti o da quella comunicazione che va oltre e che arriva dritta all’anima. Tutto ciò che tentiamo di reprimere, oltre che farci sentire in un qualche modo colpevoli, avrà un effetto dannoso per il nostro corpo, poiché vivrà dolorosamente ogni tentativo di trattenere la comunicazione. In secondo luogo la persone di fronte a noi vivrà in maniera confusa la comunicazione: il suo intuito percepirà in un modo mentre le parole raccontano tutt’altro, tutto a svantaggio della relazione. E per finire, la verità salterà fuori comunque: ma a quel punto potrebbe essere troppo tardi poiché la sfiducia e la rabbia potrebbero essere così forti da compromettere la relazione.

La verità lavora per noi, la verità guarisce. Accorgiti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...