VINCOLI EMOTIVI

Il vincolo emotivo è più forte dell’acciaio.

Quando sei legato da un risentimento verso qualcosa o qualcuno, sei intrappolato in un’energia apparentemente invisibile e paragonabile a un veleno preso a piccole dosi che logora pian piano la tua vita. Il solo antidoto possibile è il perdono e cioè guardare l’intera situazione da un altro punto di vista.

Trattenere il risentimento per il passato e farlo per giorni, mesi, anni è un danno che provochiamo a noi stessi costringendo la nostra energia a restare bloccata anziché fluire libera verso le infinite possibilità che offre la vita. Scrivo cercando di semplificare in poche parole, pur rendendomi conto per esperienza personale che il perdono è un’attitudine complicata, difficoltosa e a volte molto dolorosa. Ma pensare a una situazione non più in termini di dolore bensì di “esperienza” non ha prezzo.

IL PERDONOE' LA CHIAVEDELLA FELICITA'

I passi verso il perdono devono essere compiuti con pazienza e volontà e si può cominciare con lo scrivere una lettera a chi credi essere l’artefice di ciò che è accaduto. Fai una premessa ricordando a te stesso che nulla accade per caso: tutto ha un disegno preciso che ancora non conosci ma che presto o tardi ti sarà rivelato. Esprimi scrivendo il tuo risentimento senza filtrare nulla, come fosse un automatismo dove a muovere la tua mano sono le emozioni. Quando hai terminato, piega il foglio senza rileggerlo, brucialo e sperimenta cosa accade.

Con questa semplice tecnica permetti alle emozioni di venire a galla senza più tenerle bloccate dentro di te. Sperimenta e Accorgiti, e se ti va scrivimi in privato le tue sensazioni.

Lucia Merico |SpiritualCoach|LifeCoach|Al Femminile

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...