DONNE IN RINASCITA

Alle donne che in ogni momento scelgono di mollare la presa a causa dell’età, a te che credi al passare del tempo come a un nemico da sconfiggere voglio regalare l’ultimo capitolo del mio libro PROFESSIONE SPIRITUALCOACH Gesù è più felice quando viaggia in Porsche. E chissà che la luce in te possa cominciare a brillare. Accorgiti!

«Più delle albe, più del sole, una donna in rinascita è la più grande meraviglia. Per chi la incontra e per se stessa. È la primavera a novembre. Quando meno te l’aspetti.» (Jack Folla – Donne in rinascita)

Capitolo 29 – NON È MAI TROPPO TARDI

«Più delle albe, più del sole, una donna in rinascita è la più grande meraviglia. Per chi la incontra e per se stessa. È la primavera a novembre. Quando meno te l’aspetti.»    (Jack Folla – Donne in rinascita)

Ho superato i 50 anni, ed eccomi qui a realizzare un altro sogno, preso dal cassetto per restituirlo al mondo.

Sono la dimostrazione vivente che non esiste un’età specifica per fare le cose e sono pronta a realizzare altri sogni, e altri ancora fino alla fine dei miei giorni. Sto imparando che ogni giorno è una benedizione di Dio e che esiste un solo modo per fare le cose: buttarsi dentro a capofitto con passione e determinazione.

Walt Disney ha detto «Se puoi sognarlo, puoi farlo» ed è proprio così. Scrivere un libro è un sogno che coltivo da bambina e non importa quanto tempo ho impiegato a realizzarlo: la cosa importante è non smettere mai di sognare, di fare, di agire perché quando il sogno si realizza in quel preciso istante il tempo si annulla e non ricordi più quanto è passato, quanti anni hai e cosa hai fatto per arrivare fino a lì.

Semplicemente ti godi il profumo della realizzazione che ti inebria con il suo carico di positività, di energia, di fantasia. Per me è come volare nel cielo con un tappeto magico: e da lassù la vista è davvero straordinaria!

Durante i miei corsi al femminile ho notato che spesso le donne mortificano se stesse e il loro splendore con pensieri legati all’età.

«Sono troppo vecchia per fare questo», «Non ho più l’età per fare quello»: le donne sono una fonte inesauribile di energia e lo dimostriamo portando avanti i mille impegni di ogni giorno.

Siamo mogli, madri, amiche, amanti, colf, infermiere, manager, tutto racchiuso in una grande sfida che si perpetua ogni singolo istante della nostra vita.

Attraversiamo i ponti delle difficoltà con forza ed energia portando con noi tutti coloro che amiamo. Siamo nutrici e portatrici di quel valore che tanto ama la pace e l’armonia: il femminino che è presente in ognuna di noi.

Abbiamo zittito per molto tempo la Voce che ci unisce all’infinito e alla conoscenza, ed è ora di risvegliarla, partendo dalle piccole possibilità quotidiane.

La donna contemporanea ha bisogno di ritrovare quel tesoro nascosto che porta dentro di sé e ritornare ad apprezzare ogni fase della sua esistenza.

Non ci sono momenti migliori o peggiori per una donna consapevole. Dall’adolescenza alla tarda maturità, queste fasi vengono sperimentate ogni mese e la donna che ha imparato ad ascoltare ciò che accade dentro di lei ne trae il massimo vantaggio.

Per non parlare poi della maternità, il momento dove l’energia femminile esprime la sua massima potenza. Il cambiamento che avviene in una donna che diventa madre porta con sé una forza interiore mai sperimentata prima.

La nascita di un bambino segna un forte cambiamento nella percezione della vita: si passa dalla concentrazione sulla libertà personale alla dedizione e alla responsabilità verso un nuovo essere umano, e per una donna è il momento dove il suo nutrimento interiore, sempre presente e disponibile, diventa manifesto.

Ogni età è bella per chi sa vivere a fondo, senza risparmio, senza riserve, trovando in ogni attimo quel “particolare” che lo rende unico e irripetibile. È bello essere consapevoli di ciò che si è e di dove si sta andando. Possiamo essere il miglior esempio per noi stesse e per chi amiamo raccogliendo i frutti antichi del ricordo di chi siamo.

Le donne hanno bisogno di ritrovare se stesse. A ognuna di noi è dato di sognare e realizzare il proprio sogno, di godere del successo, della ricchezza e dell’abbondanza a qualunque età, e io ne sono un esempio.

Mentre scrivo la parte finale di questo mio primo libro, penso a quanta strada ancora voglio percorrere sulla via della consapevolezza. Dove mi porterà? Ci saranno altre strade oltre a questa? Cosa sarà della mia Vita? Tutte domande che hanno un’unica risposta: «Inizia a camminare, un passo dopo l’altro»

Le parole scritte a commento di un post, si sommano alle emozioni nel rileggere questo libro, col pensiero stupito di poter esserne l’autrice: «Sogno, intenzione, decisione, azione… ora so che sei pronta a cogliere il risultato».

Termino questa avventura, la prima di una lunga serie, con una frase a me cara, che mi accompagna sin dal primo incontro «al Femminile». La voglio condividere con tutti voi, Amiche e Amici, nella speranza che un giorno possa diventare la più rosea delle nostre realtà:

«Secondo un’antica profezia andina

giungerà il giorno  in cui  lo spirito femminile della Dea

si risveglierà dal lungo letargo

e si adopererà per cancellare  odio e distruzione

e dare infine origine  a un mondo di Pace e di Armonia

(Anonimo)

Lucia Merico |SpiritualCoach|LifeCoach|AlFemminile

http://www.spiritualcoach.it

2 thoughts on “DONNE IN RINASCITA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...