IO SONO 100% FANTASTICO!

Self-Reflection-–-I-see-my-goals-with-clarity

L’unica cosa che ti impedisce di ottenere ciò che desideri è il fatto che i tuoi pensieri e il tuo agire non è allineato con i tuoi desideri. Quando le tue sensazioni sono di felicità e gioia, siano esse forti o deboli, ti stai allineando alla realizzazione dei tuoi desideri. Quando le tue sensazioni sono di tristezza, rabbia, frustrazione, siano esse forti o deboli, ti stai impedendo di realizzare i tuoi desideri. C’è solo una caratteristica che ti rende veramente libero: la consapevolezza di poter scegliere, sempre. Tu sei l’unico autore della tua vita al 100%: riconoscere questo è dar vita al tuo potere personale. Accorgiti!

LUCE

IMG_7800

Ogni giorno rivolgo la mia attenzione alla Luce Divina che dimora in me, e comunico con essa: questo è ciò che chiamo preghiera. Mi rivolgo a Lei con gratitudine, certa che mi sosterrà in ogni momento: questo è ciò che chiamo preghiera. Guardo intorno a me e porto un pensiero d’amore, un gesto gentile, un dono, un complimento: questo è ciò che chiamo preghiera. Sono parte del Tutto e Tutto è parte di me: fare mia questa affermazione è la preghiera più grande.

LA RICCHEZZA E’ NELLA MENTE

IMG_8295

La maggior parte delle persone si aggirano nella vita come sonnambuli, alla ricerca di non sanno bene cosa. Si adattano alla situazione che viene loro proposta senza esitare, senza neppure chiedersi dove li porterà. Credono di non avere via d’uscita, che non sia data loro la facoltà di scegliere.

Uscire dagli schemi? Neppure a parlarne. Meglio lamentarsi di ciò che non si ha piuttosto che prendersi il tempo per notare quanto di buono c’è. E questo modo di essere diventa così potente da oscurare ogni possibile visione differente.

Tu, che stai leggendo, ti poni domande, attendi risposte, metti in modo energie stagnanti e accendi piccole luci nella tua mente: questo è un buon modo per risvegliarsi dal torpore. Leggere parole differenti che possono – in qualche modo e a un qualche livello- scuotere quella parte di te che sonnecchia indisturbata.

Il mio scopo? Insinuarti un dubbio, far nascere una domanda, mostrarti un punto di vista differente: qualunque cosa pur di esserti veramente d’aiuto. E sai perché? Aiutando te aiuto me stessa. E in questa sinergia che ci unisce rivolgo a te la mia gratitudine.

Insieme è più facile.
Accorgiamoci!

“Dal mio punto di vista, si può chiamare uomo straordinario colui che spicca tra chi lo circonda per la ricchezza di risorse della sua mente, colui che sa contenersi nelle manifestazioni che procedono dalla sua natura e al tempo stesso riesce ad avere una condotta giusta e tollerante delle debolezze altrui” (Georges Ivanovitch Gurdjieff)

IO SONO VINCENTE!

voitto

Siamo nati per vincere!
E per fare ciò uno dei molti suggerimenti è cominciare a mettere i propri obiettivi “nero su bianco” affinché acquistino la forza necessaria per manifestarsi.

Carta e penna devono diventare amici inseparabili se vuoi il meglio nella tua vita, unito a un agire fatto di piccoli passi, uno accanto all’altro. Qualcuno ha scritto – non ricordo chi lo ha fatto- che la gente non vaga senza meta per poi ritrovarsi sulla cima dell’Everest. Senza una meta ben precisa diventa complicato arrivare dove desideriamo.

Quando vogliamo davvero raggiungere un obiettivo, abbiamo bisogno di agire su tre dimensioni: quella fisica, quella mentale e quella spirituale. Noi siamo la somma delle nostre abitudini e influenze perciò se ignoriamo anche una sola di queste aree, saremo delle persone incomplete, e così anche il nostro obiettivo risulterà incompleto e complicato da raggiungere.

Corpo mente e spirito vanno a braccetto e si esprimono in tutto il loro splendore quando sono presi in considerazione senza che nessuno dei tre venga escluso. Durante il viaggio verso il nostro obiettivo abbiamo bisogno di pensieri potenzianti seguiti da azioni costanti e una dose di impenetrabile fede e fiducia.
Tutti noi siamo nati per vincere: nessuno escluso.
Accorgiti!