ANIMA

IMG_8264

L’anima non sarà mai morta, come non sarà mai pari il tre, né sarà il fuoco gelido (Platone)

Buona Domenica

Annunci

RICCHEZZA E CONDIVISIONE

20140325-3

Ovunque tu volga lo sguardo, anche in questi tempi di incertezza economica, un crescente numero di persone sta festeggiando all’incredibile banchetto della prosperità, mentre gli altri si accontentano delle briciole che cadono dalla tavola. Il viaggio verso la libertà finanziaria comincia nell’ISTANTE esatto in cui decidi di essere destinato alla prosperità, non alla povertà … basta un ISTANTE per decidere. Decidi ora…” (L’One Minute Millionaire)

La ricchezza è principalmente una scelta. In questo libro la donna protagonista deve trovare un milione di dollari entro novanta giorni e parte della sfida è credere di esserne capace. Mai come in questo momento la vita ci sta mettendo alla prova sotto ogni aspetto, regalandoci ogni momento la possibilità di innescare il lamento inconsapevole. Ma se si alza la propria energia personale cominciando a credere diversamente, ecco che la difficoltà può diventare la nostra più grande opportunità. Devi “essere” prima ancora di “compiere” qualcosa. Quando si verifica un fatto negativo, i più danno la colpa a qualcun altro: il tempo, la politica, la società, il mondo che sta cambiando. Invece di accusare bisogna “imparare” dalla situazione. Prendi carta e penna e traccia una linea dove sopra scrivi “apprendimento” e sotto “colpa” e poniti al di sopra della colpa scrivendo il tuo nome e come puoi fare per uscire dalla situazione. E’ solo in questo modo che puoi migliorare la tua situazione: concentrandoti sulla soluzione e trovando nuove opportunità anziché sul problema.

I milionari illuminati seguono fondamentalmente tre principi:
. non nuocere: sii corretto, onesto e fai del tuo meglio per ottenere risultati
. fai del bene: migliora la vita degli altri. Arricchendo gli altri, arricchisci te stesso
. Impegnati ad amministrare con giudizio creando ricchezza cosicché tu la possa donare: le benedizioni finanziarie devono essere condivise.

“Nessuno diventa ricco senza arricchire gli altri” (Andrew Carnegie)

Ogni ricchezza parte da te. Accorgiti!

TROVA IL MODO, PERCHE’ C’E’ SEMPRE UN ALTRO MODO

Ombre2

Sono fondamentalmente ottimista. Che questo derivi dalla natura o dall’educazione, non sono in grado di dirlo. Una parte del fatto di essere ottimisti consiste nel tenere la testa rivolta verso il sole, mentre i piedi si muovono in avanti. Ci sono stati molti momenti bui in cui la mia fede nella natura umana è stata messa a dura prova, ma non ho ceduto, né avrei mai potuto farlo, alla disperazione. (Nelson Mandela)

La capacità di reagire in modo positivo alle avversità della vita, è fondamentale per andare avanti e oltrepassare il muro di nebbia che sembra ostacolare la buona riuscita della felicità. Essere ottimisti e riuscire a trarre ispirazioni per sé e per gli altri è un vantaggio se si vuole davvero portare valore alla propria esistenza e a quella delle persone intorno a noi. A volte è un lavoro da Superman o WonderWoman, altre risulta più semplice, ma in ogni caso è il solo ingrediente per camminare guardando il sole.

Guarda la vita e sorridi, anche se può sembrare difficile, sorridi: sei vivo e puoi cambiare ciò che ti sta stretto, trova il modo, chiedi alla vita stessa che ti venga mostrato e ricorda che il successo è più probabile quando diventa una necessità.

Accorgiti!

SII LIBERO

lotus-flower

Nell’amicizia, nella condivisione, nella compassione, nell’estendere la propria conoscenza agli altri c’è qualcosa di universale. Consiste nell’amare gli altri e ogni anima come noi stessi. E’ il punto di partenza per la felicità, facile da applicare quando riconosciamo che gli altri siamo noi e che la felicità non è una chimera, bensì una costante.

Allenati con una semplice domanda da porti prima di compiere ogni azione: “Qual è lo scopo?”. E ascolta al risposta.

Sii libero. Rifiuta un punto di vista collettivo e crea una spiritualità che sia esclusivamente tua. Solo tu puoi conoscere te stesso e lo fai sempre e solo attraverso gli altri. A volte ti piacerà ciò che vedi, altre volte un po’ meno. Se ti piace, rinforza ciò che vedi con pensieri di gratitudine. Se non ti piace, rinforza comunque con pensieri di gratitudine e cambia direzione. Anche in questo caso sii grato per aver potuto comprendere di essere l’autore di ciò che vedi e di avere la capacità di scegliere nuovamente.

Ti offro amore, affinché io possa imparare.
Buona giornata e accorgiti!