POSSIBLE IS NOW

IMG_9499

Molti di noi rinunciano con troppa facilità ai propri sogni. Eppure l’Universo è sempre disponibile ad aiutarci a realizzarli. Come mai rinunciano? Io mi sono fatta una mia idea personale, seguendo il mio sogno di diventare SpiritualCoach  e insegnare crescita e sviluppo personale.

E’ stato simile a ciò che Santiago, il personaggio del libro l’Alchimista, vive nel momento in cui una zingara al mercato sentenzia di “seguire i segni del destino”. Per me è stato un dialogo con me stessa quando ho visto la Master Angela entrare in aula durante il mio primo corso di crescita personale: “Io voglio diventare come lei”. Ho seguito il mio sentire e tutta una serie di segnali che mi hanno portata fino a qui e ora. Alti e bassi, a volte molto bassi, ma non ho mai perso la volontà di andare avanti e continuare a seguire i segnali.

L’Universo che contribuisce a fornire segnali e a dare quello che desideriamo è, per essere precisi, un riflesso della determinazione, volontà e fiducia di far accadere qualcosa.

Goethe diceva che l’audacia ha il genio, il potere della magia dalla sua parte, ed è vero: quando intraprendi qualcosa di appassionante, senti una forza dentro di te che ti catapulta oltre la linea di qualunque zona d’agio.

C’è sempre un prezzo da pagare, e si paga volentieri quando è per seguire una spinta interiore che ti porta verso l’alzarti la mattina a orari improponibili per molti, e sentire la felicità della gratitudine verso ogni cosa. Ci saranno sempre difficoltà più o meno grandi da affrontare durante il percorso di vita ma, a parer mio, è molto meglio avere problemi che hanno un senso in quanto fanno parte di ciò che stiamo cercando di ottenere, piuttosto che avere una percezione di insidia e fallimento.

Chi segue i propri sogni è responsabile della gestione della propria libertà personale e sa che la vita non accade per “caso” bensì per “volontà”, spesso inconsapevole. E’ questo che lo porta a far leva sulla determinazione, a rialzarsi dopo ogni caduta, ancor più forte di prima.

La vita è costellata di segnali: sta a noi aprire la mente e cominciare a seguirli. Ed è bene, a volte, farlo in fretta prima che qualche “porta” ci venga sbattuta in faccia così forte da fare male.

“… nessun cuore ha mai sofferto quando va in cerca dei suoi sogni, perché ogni secondo della ricerca è un incontro di un secondo con Dio e con l’eternità”.  (L’Alchimista)

Resta fedele alla tua visione e vedrai svanire la paura.

Accorgiti: i segnali sono lì ad indicarti la strada.

STELLE DI MARE

IMG_9953

 

«Ma che fai ragazzino?»

«Ributto in mare le stelle marine. Altrimenti muoiono tutte sulle spiaggia» rispose il bambino senza smettere di correre.

«Ma ci sono migliaia di stelle marine su questa spiaggia: non puoi certo salvarle tutte. Sono troppe!» gridò l’uomo. «Questo succede su altre centinaia di spiagge lungo la costa. Non puoi cambiare le cose!».

Il bambino sorrise, si chinò a raccogliere un’altra stella di mare e gettandola in acqua rispose: «Ho cambiato le cose per questa qui».

L’uomo rimase un attimo in silenzio, poi si chinò, si tolse le scarpe e calze e scese in spiaggia. Cominciò a raccogliere stelle marine e buttarle in acqua. Un istante dopo scesero due ragazze ed era in quattro a buttare le stelle marine nell’acqua. Qualche minuto dopo erano in cinquanta, poi cento, duecento, migliaia di persone che buttavano stelle di mare nell’acqua.

Così furono salvate tutte.

A volte basterebbe che qualcuno avesse il coraggio di cominciare.

(dal web)

UNA COSA SOLA

IMG_9539In passato ho voluto credere che spiritualità e benessere materiale fossero distanti tra loro. Quando qualcuno parlava di spirito la mia mente si staccava dalla conquista delle cose materiali per unirsi unicamente all’etica e ai valori sociali: essere buoni con gli altri, modesti, umili, mantenere in generale un profilo basso ed essere sempre a disposizione degli altri. Tutto ciò mi rendeva infelice e mi faceva sentire più simile a un tappetino da calpestare che ad una persona a cui fare riferimento. Crescendo ho compreso alcune condizioni importanti: il mio credo limitava fortemente la relazione con Dio, la visione limitata di me stessa e del mio potere personale.

C’è un immenso potere nell’Universo, lo stesso che avvolge e permea ogni cellula di ogni essere vivente. E’ un potere che spazza via la sconfitta e aiuta a superare qualsiasi situazione complicata. La fede è il potere contro cui la paura non regge. Giorno dopo giorno,  mano a mano che colmavo la mia mente di fede, mi accorgevo che non rimaneva più spazio per la paura. Non era sparita come avrei voluto che fosse; semplicemente mi accorgevo di essa e anziché scartarla cercando di metterla da parte la riconoscevo, e accogliendola decidevo cosa fare.

Questa è un’informazione importante e da ricordare per tutti coloro che vogliono vivere una vita piena, ricca di ogni benessere compreso quello materiale. Essere padroni della propria mente, conoscere sé stessi e avere fede, automaticamente spazza via ogni paura. E’ davvero possibile ottenere ogni cosa quando si ha la fede.  In un mondo così com’è strutturato e dove ogni cosa, per essere manifesta, deve portare con sé il suo esatto contrario, conoscere sé stessi significa guardare ogni lato oscuro immerso in noi e capire che anche l’oscurità ci rappresenta e che senza di essa non potremmo conoscere la luce. Accorgiti!

SEI PREZIOSO

IMG_9759

Quando è stata l’ultima volta che hai detto a chi è accanto a te “Sei prezioso per me –  Sei importante per me – Grazie per quello che fai – Grazie per il tempo che mi dedichi”  Dare per scontato non è buona cosa: la vita non è per niente scontata.

Insegna agli altri come trattarti: occupati di loro come vorresti che loro si occupassero di te.   Accorgiti!

PUNTI DI VISTA

 

IMG_9934

Ho scoperto che il carattere cinese che esprime la ricchezza si compone di due simboli: una conchiglia che rappresenta l’antico simbolo del commercio, e un simbolo che tradotto letteralmente significa “brillantezza” e cioè l’unicità che ciascuno di noi possiede in termini di talento o capacità. 

Da questo punto di vista, la ricchezza deriva dal vendere quello che ci appartiene in modo unico, sia in termini di prodotto che di noi stessi in quanto persone. Qualunque cosa esprima al meglio la nostra brillantezza ci condurrà inevitabilmente alla ricchezza, liberando dalla povertà e conferendo una mentalità aperta che attrae a sé l’abbondanza.

C’è di che riflettere, per oggi: buona riflessione a tutti voi e … Accorgetevi!

 

ESPERIENZA E MEMORIA

IMG_9643

E’ sufficiente fare esperienza una sola volta nella vita perché ne rimanga la memoria. Se non avessi mai visto un fiore o un tramonto e qualcuno te lo descrivesse,  potresti considerarlo qualcosa di miracoloso. In realtà lo è, così come è un miracolo la vita stessa ma abbiamo imparato a considerarli “nella norma” e solo in qualche occasione “speciale” li accogliamo come un “miracolo”.  Questo avviene anche quando applichi l’immaginazione creativa alla tua quotidianità: ciò che a prima vista potrebbe sembrare stupefacente o quasi impossibile per una mente razionale abituata a limitare le possibilità, diventa perfettamente comprensibile una volta che si è fatta esperienza e messo in pratica i concetti che la regolano.

Le domande che trovi qui di seguito hanno lo scopo di aiutarti a far emergere le tue migliori risorse per affrontare la giornata. Oggi, prima di iniziare le tue attività, trova almeno una o più risposte a queste domande, e verifica cosa succede durante la giornata:

  • Che cosa nella mia vita mi rende felice oggi?
  • Di cosa sono grato?
  • In cosa mi impegno in questa giornata?
  • Cosa nella mia vita mi appassiona?
  • In quale modo farò la differenza?

Prepara la tua giornata alle infinite possibilità di essere felice. Accorgiti!