IL MIRACOLO SEI TU

c93808a94258be2ed77217721467b7cc

La vita è un continuo e costante verificarsi di miracoli che non significa esclusivamente trasformare l’acqua in vino bensì il semplice verificarsi di qualsiasi cosa che in precedenza sia stata considerata impossibile.

Quando decidi di aprire la tua mente e ti impegni a cambiare ciò che non ti piace della tua vita, la trasformazione che avviene –a volte con fatica- può essere considerata miracolosa. Miracoloso è, quindi, il cambio di percezione che ti porta a vedere una situazione difficile da un altro punto di vista, più propositivo, più aperto, più inclinato verso la soluzione anziché al mantenere vivo il problema.
Laddove un tempo hai sviluppato una dipendenza alimentata dalla paura e dall’odio per te stesso, che sia essa una relazione difficile, un pensiero ossessivo, una convinzione radicata, il miracoloso cambio di percezione colma quel vuoto con l’amore per te stesso.

Forse hai imparato attraverso l’accettazione di dogmi, che il miracolo è un accadimento fisico che non può essere spiegato in termini “normali” e questa definizione ti impedisce di capire invece che i miracoli possono soprattutto accadere attraverso di te.

Amplifica il tuo potere dando un’accezione più ampia al significato delle parole. Come scrive Marianne Williamson nel suo libro Ritorno all’Amore: “L’amore preso sul serio dà una visione radicale, e costituisce un importante distacco dall’orientamento psicologico che governa il mondo. Esso è minaccioso non perché sia un’idea limitata, ma, anzi, proprio perché è immenso”. E’ della lue che abbiamo più paura, piuttosto che del buio, anche se a volte può sembrare il contrario. Entrare in relazione con se stessi significa passare inevitabilmente dalla zona d’ombra e trovare dentro di te il coraggio di compiere questo passaggio, è miracoloso. I miracoli incominciano a verificarsi quando decidi di iniziare a volerti bene, quando sviluppi un rapporto con Dio – l’Universo, la Fonte o le Infinite Possibilità etc. – più armonioso, carico di fiducia, più ampio e consapevole.

Comincia da subito: nella difficoltà pensa che ogni problema ha la sua soluzione e “sii determinato a trovarla” focalizzando la tua attenzione su di essa. Affidala a Dio – o a chi vuoi tu – e chiedi che ti venga insegnato come e cosa fare per affrontare la situazione da un altro punto di vista.

Accorgiti! (brano tratto dal libro che sto scrivendo)

Annunci