LE REGOLE DELLA MENTE

I giochi di potere non fanno bene a nessuno: non aiutano chi li fa e neppure le persone coinvolte. Per chi ancora non conosce il potere della mente e le reali conseguenze di “causa ed effetto”, nulla è più devastante  dell’esercitare  “potere o dominio” sugli altri. Il desiderio di comandare per una gratificazione egoistica è una delle cause principali dei problemi planetari.

Per secoli re e nobili hanno inzuppato la terra di cruenti battaglie per dominare e possedere,  non per cercare più vita per tutti, più benessere e armonia. Di questi tempi le cose non sono cambiate per nulla: si combattono ancora guerre cruente, a volte subdole e sottili e sempre per lo stesso motivo. I re moderni del commercio e della politica sono ispirati dalla stessa brama di potere.

poichè non esiste nulla che non sia sorto dipendendo, non esiste nulla che non sia vuoto (2).png

 

La mente che cerca di dominio sugli altri è quella “competitiva” che basa il suo credo sull’idea di possedere per paura di perdere ed ha la sua frase di battaglia: “Io sono meglio di te!”. In questo stesso contenitore mentale c’è la parte “creativa” che è invece preposta a estendere e condividere e il suo grido di battaglia è: “Dare è Ricevere”. Per padroneggiare nel nostro ambiente o sviluppare ricchezza in ogni ambito dell’esistenza è necessario aprire il contenitore mentale per vedere che entrambe le parti potrebbero esprimersi in maniera potente, tutte e due le condizioni mentali vivono in un unico contenitore dove la scelta e la decisione sono fondamentali. Chi sceglie deve ben conoscere entrambi le parti per valutarne il prezzo da pagare in termini di esperienza.

Una delle migliori formulazioni per estendere lo spirito creativo di condivisione si trova nella celebre frase della “Regola Aurea” di Giovanni di Toledo: “Quel che voglio per me stesso, lo voglio per tutti”. L’applicazione pratica di questa semplice frase senza esclusione alcune, rende chi la pratica in grado di vivere una vita all’insegna della costante felicità, poiché nella sua mente la confusione della separazione avrà lasciato il posto alla semplicità straordinaria dell’unione. Questa combinazione mentale è infallibile e ogni uomo o donna che segue queste istruzioni in maniera costante, con perseveranza e determinazione, entrerà in contatto con ogni forma di ricchezza.

La voglia di progredire nella conoscenza include necessariamente tutte le persone intorno a noi poiché senza di loro nessun progresso sarebbe possibile. Sono loro a darci spunti e visioni che possono accrescere la nostra capacità di “vedere” strade nuove per migliorare la nostra esistenza, e non parlo unicamente di chi ci sostiene e incita nel raggiungimento dei nostri traguardi. Parlo soprattutto di chi ostacola cercando di bloccare la nostra evoluzione; quelle sono le persone che più vanno ringraziate poiché proprio loro ci offrono l’opportunità di trovare nuove vie d’uscita per spostare il masso che ostruisce la strada e continuare il cammino. Accorgiti!

#VIAGGIANDOCONOSCOMESTESSA

IMG_9302

La maggior parte delle persone vive nell’illusione di poter controllare la propria vita mentale quando, in verità, è impossibile farlo avendo oltre sessantamila forme pensiero ogni giorno, e le circostanze che viviamo ne sono la testimonianza. Siamo la somma di quello che entra nella nostra mente, e questo può spaventare. Come si può fare, dunque? Molto semplice. Guarda come è la tua vita ora, e scegli diversamente. La crescita personale e il miglioramento, così come l’abbondanza, il successo e quant’altro ti possa rendere felice, sereno e in pace, sono frutto di un costante e continuo impegno giornaliero, un vero e proprio allenamento che coinvolge tutto il tuo essere. Come un atleta che vuol partecipare alle olimpiadi necessita di allenamento quotidiano, così è colui che sceglie la felicità come stile di vita. Leggi, scrivi, viaggia, partecipa a corsi che ti appassionano, trova il modo per applicare ciò che hai imparato, frequenta persone che possono aumentare la tua consapevolezza e sostenerti nella conoscenza di te stesso. La guida migliore per il tuo cambiamento sono proprio le persone con cui trascorri il tuo tempo. La vita non è solo piena di spine. Saper vivere al meglio ti mostra che alla fine di ogni gambo spinoso c’è una rosa che aspetta solo di essere colta. Grazie all’impegno e allo spirito di servizio e condivisione puoi ottenere quello che più desideri anziché accontentarti delle briciole. Accorgiti!