UN PENSIERO PER RIFLETTERE

401906_ballonchik_kraski_kreativ_ruka_krasnyj_zhyoltyj_si_1680x1050_www-gdefon-ru

Uniformarsi agli altri è uguale a far morire la creatività. L’ascolto inconsapevole delle notizie che ogni giorno vengono lanciate nell’etere fa morire la creatività. Il lamento inconsapevole per ciò che non hai fa morire la possibilità di ottenere ciò che vuoi. Non temere di essere diverso, di porti domande fuori dagli schemi.
“Come posso fare per …?”
“Cosa mi sta dicendo la vita con questa esperienza ?”
“ Qual è lo scopo di …?”
Sono domande che puoi scrivere e, quando arriva la risposta, scrivila mettendo così nero su bianco il tuo pensiero con uno degli strumenti più potenti che tu possa avere a disposizione: carta e penna.
Potresti creare qualcosa di originale, che si distingue dalla massa, che duri nel tempo e possa servire a uno scopo utile e –perché no- anche divertente.
Accorgiti! (LM SpiritualCoach)

CARTA PENNA E FANTASIA BAMBINA

CARTA E PENNA

Nel presente puoi riscrivere con cura le storie che ti hanno toccato pesantemente nel passato.
In questo modo liberi il tuo futuro dalla possibilità di ripetere gli stessi errori.
Un foglio bianco, una penna e un po’ di fantasia bambina sono tutto ciò che ti serve.
Accorgiti!