PENSIERI E PAROLE

Snoopy ciotola piena

Chi non conosce il potere delle parole, non è al passo con i tempi. Ognuno di noi ha una costante conversazione con se stesso che influenza continuamente, nel bene e nel male, il suo modo di vivere. Qualunque parola utilizziamo per definire il mondo, noi stessi, la vita, gli altri, le situazioni eccetera, si posa sul tappeto della mente fertile e comincia a germogliare, fino a crescere e diventare un’esperienza vitale, un “dato di fatto”.

Pensi di essere sfortunato? Userai pensieri “sfortunati”, un dialogo interiore “sfortunato” e una conversazione con gli altri “sfortunata”, andando in giro con le spalle basse e lamentandoti in continuazione di ogni cosa. E un bel giorno esci di casa e scivoli su una buccia di banana, cadendo a terra in una pozza di fango, sporcando il tuo bel vestito che avevi indossato per un appuntamento importante. Arrabbiandoti ti rialzi e inizi a piangerti addosso e a lamentarti con tutti quelli che sono intorno a te. Avrai così messo in atto la tua “sfortuna”, dimostrandoti con un fatto “che avevi proprio ragione”.

E’ uguale se pensi di essere “fortunato”: il tuo dialogo interiore sarà costellato di frasi “fortunate”, parlerai agli altri di “fortuna” e della bellezza della vita, di come sei felice e grato quando apri gli occhi la mattina, e lo farai con le spalle alte, il sorriso stampato in faccia e una dose di positività straordinaria e coinvolgente. E quando scivolerai su una buccia di banana, cadendo a terra in una pozza di fango e sporcando il tuo bel vestito, ti rialzi in fretta e, guardandoti intorno, incroci lo sguardo di una donna meravigliosa che ti chiede: “Si è fatto male? Tutto bene?” e tu, affascinato dai suoi occhi rispondi: “Mai stato meglio in vita mia”. Più tardi sei nel bar più vicino a prendere un caffè con lei e a chiacchierare del futuro.

La parola può distruggere o innalzare la nostra esistenza e solo noi possiamo scegliere di andare in una direzione oppure nell’altra. La scelta è la nostra vera libertà.
Accorgiti!

CHOOSE TO BE OPTIMISTIC. IT FEELS BETTER!

10392327_10205015775299309_5768403531839646428_n

Sono fondamentalmente ottimista. Che questo derivi dalla natura o dall’educazione, non sono in grado di dirlo. Una parte del fatto di essere ottimisti consiste nel tenere la testa rivolta verso il sole, mentre i piedi si muovono in avanti. Ci sono stati molti momenti bui in cui la mia fede nella natura umana è stata messa a dura prova, ma non ho ceduto, né avrei mai potuto farlo, alla disperazione. (Nelson Mandela)

La capacità di reagire in modo positivo alle avversità della vita, è fondamentale per andare avanti e oltrepassare il muro di nebbia che sembra ostacolare la buona riuscita della felicità. Essere ottimisti e riuscire a trarre ispirazioni per sé e per gli altri è un vantaggio se si vuole davvero portare valore alla propria esistenza e a quella delle persone intorno a noi. A volte è un lavoro da Superman o WonderWoman, altre volte risulta più semplice. Ma è il solo ingrediente per camminare guardando il sole.

Guarda la vita e sorridi, anche se può sembrare difficile, sorridi: sei vivo e puoi cambiare ciò che ti sta stretto, trova il modo, chiedi alla vita stessa che ti venga mostrato e ricorda che il successo è più probabile quando diventa una necessità.

Accorgiti!

RENDI MAGICO QUESTO GIORNO

Oggi rendi magica e grandiosa la tua giornata e regala a ogni persona che incontri un piccolo momento di gioia, un sorriso, un abbraccio, una parola di conforto.
Abbi fede nel credere che ogni dono offerto ti viene restituito in abbondanza.

gift-box

EMOTIONAL FREEDOM

Expressing Happiness

La vita emozionale è un campo che, esattamente come la matematica o la lettura, può essere trattato con maggiore o minore capacità, e richiede il suo specifico insieme di competenze. E il livello di abilità di una persona in questo senso è fondamentale per capire come mai un individuo ha un’esistenza prospera mentre un altro, dotato di pari intelletto, conduce una vita senza prospettive: l’attitudine emozionale è una meta capacità, e determina l’essere in grado o meno di impiegare qualsiasi altra nostra dote, incluso l’intelletto grezzo. (Daniel Goleman)

Attraverso l’applicazione dell’intelligenza alle emozioni, possiamo migliorare considerevolmente la nostra vita. Le emozioni sono abitudini e, in quanto tali, possono minare le nostre migliori intenzioni. Prendendo coscienza di alcune emozioni invalidanti, possiamo renderci conto che è conveniente svilupparne altre utili a vivere una vita consapevole e felice. Questo è un successo che rende liberi e padroni della propria esistenza. (LM SpiritualCoach)

PENSA IN GRANDE

1545162_713230248694898_1471843740_n

Pensate in grande: le dimensioni del nostro successo sono determinate dalle dimensioni della nostra capacità di credere.
Se pensate in termini di scopi limitati, dovrete attendervi risultati limitati.
Se pensate in termini di scopi grandi, otterrete un successo grande.
Ricordatevi anche questo!
Le grandi idee e i grandi piani sono spesso più facili,certamente non più difficili, delle piccole idee e dei piani piccoli. (David J. Schwartz – La magia di pensare in grande)

Sta a noi scegliere se abbiamo diritto al fallimento o al successo:questa scelta è ciò che fa la differenza.
Per questo motivo è più conveniente pensare in grande.

BUON NATALE

Il segno del Natale è una stella, una luce nell’oscurità.
Non vederla fuori di te, ma splendente nel Cielo interiore, e accettala come segno che il tempo di Cristo è venuto.
(Un Corso in Miracoli)

HAPPY

IMG_6510

Di cosa ho bisogno per essere felice? Oggi voglio ricordare che la felicità e la grandezza dimorano nella semplicità. Donare un sorriso, un abbraccio, una parola gentile e di conforto può fare miracoli!