SCELTE ACCURATE

11057858_981757761856021_7670705174193118963_n

 

Ciò con cui l’essere umano fa i conti ogni giorno è tra la paura e l’amore. Entrambe sembrano accadere nella vita ma, in realtà, vengono scelte con cura per fare esperienza.

Il compito fondamentale da svolgere consiste nell’arrivare al punto in cui sappiamo di poter gestire qualunque delle due si presenti sul nostro cammino, nel bene e nel male. Si può iniziare a pensare che ci sono differenti tipi di paura, ma una è quella più tremenda: la convinzione di non riuscire a gestire qualcosa. E’ quando davanti a una situazione formuliamo la frase: “Non ce la farò mai …” il momento propizio per imparare una lezione fondamentale: educarci ad accettare la paura come parte necessaria della crescita, e poi andare avanti. Qualche indicazione per diventare padrone del tuo castello mentale:

  • Mai negare il diritto di esistere a nessuna emozione. Se lo farai essa si manifesterà nella tua vita con ancor più forza.
  • Prendi atto di come stanno le cose, dalla più piccola sensazione al dolore più grande.
  • Assumiti la responsabilità di ciò che stai vivendo. Anche se inizialmente potrai pensare che non è così, sei responsabile della tua vita al 100%. Questa assunzione di responsabilità ti aiuta ad essere libero di scegliere diversamente.
  • Dai sempre un’etichetta alla paura: paura per … paura di …
  • Scrivi: è il potere più grande che possiedi!
  • Pensa positivo: forse pensare positivo non cancellerà la paura, ma se comincerai a considerarla una componente del tuo universo, se non le neghi il diritto di esistere, allora cesserà di terrorizzare.
  • E soprattutto: accorgiti!

SEMPRE E SOLO IL MEGLIO

IMG_9966

Alcuni sostengono che sia molto meglio non avere aspettative. Io credo non sia possibile vivere senza di esse: ciascuno di noi aspetta qualcosa in ogni momento dell’esistenza. Alcuni aspettano il meglio, altri il peggio e per quest’ultimo pare che la maggior parte degli esseri umani sia molto brava. Aspettarsi il meglio invece richiede fiducia, determinazione e volontà.

Quando ti aspetti il meglio dalla vita, ecco che l’Universo apre le porte verso le infinite possibilità. Fatto è che molti di noi credono di essere la sola e unica fonte del loro sostentamento. Per esempio una delle convinzioni più diffuse è credere che il denaro possa arrivare solo dal lavoro che si svolge. Ci sono infinite vie attraverso le quali ciò che desideri  ti può giungere.

In prossimità del mio compleanno preparo sempre una lista dei regali che voglio ricevere: è un gioco che mi diverte e che molte volte in passato mi ha portato ciò che chiedevo con fiducia e gioia.

Non puoi eliminare le aspettative ma puoi aspettarti il meglio in ogni situazione e, stanne certo, il meglio arriva sempre se sai cogliere le opportune sfumature. Accorgiti!

 

LA STELLA E’ OLTRE L’OSTACOLO

Ogni cosa che intraprendi e che ti causa tensione, resistenza, fatica e sacrificio, per quanto tu ritenga che ne vale la pena, probabilmente non è la tua strada.  Quando invece trovi qualcosa che ti dà gioia e in cui ti risulta facile essere produttivo, un’attività della quale  parli con entusiasmo e che comporta piccoli sforzi, sei probabilmente vicino a veder brillare la stella della felicità.

IMG_9964

Se hai l’impressione che la tua vita ha preso una piega sbagliata, è giunto il momento di cercare la tua stella della felicità. E il primo passo potrebbe essere quello di trovare un attimo per stare con te stesso, chiudere gli occhi e respirare, domandandoti con cuore sincero: “In che modo posso portare valore in questo mondo? Come posso essere d’ispirazione agli altri? Facendo cosa?”.  La risposta non è scontata e potrebbe arrivare dopo un po’ di tempo, forse dopo giorni. Ma se avrai la costanza di continuare  –ne sono certa- anche tu troverai la tua stella della felicità e in quel momento la sola cosa che dovrai fare è seguirla. Accorgiti!

NON PUOI O NON VUOI?

IMG_9950

Se non hai tempo da dedicarti per seguire la tua passione, se non sai come fare a renderti felice, se credi che il “sacrificio” di donarti incondizionatamente a una persona, a una relazione professionale o a qualsiasi altra “ragione” potrà portare ciò che hai sempre desiderato, come pensi che sarà la qualità tua vita? La frustrazione nasce dall’incoerenza tra ciò che vuoi fare e ciò che fai. Oggi comincia con un piccolo passo che porta un grande valore alla tua vita: togli i “non posso” e sostituiscili con “non voglio”. E accorgiti di cosa succede.